Foxtrot – La danza del destino
di Samuel Maoz
Proiezione presso la terrazza inferiore del Nido dell'Aquila - Via P.Rolli, Todi -
Una tragedia dell'assurdo nelle logiche militari umane e disumane di Israele
PROGRAMMAZIONE TERMINATA
Proiezione presso la terrazza inferiore del Nido dell'Aquila - Via P.Rolli, Todi -

Quando tre ragazzi in divisa suonano alla sua porta, Dafna capisce subito cosa sono venute a dirle, e cade a terra priva di sensi. Sedata lei, per qualche ora, con un sonnifero, tocca al marito Michael sopportare sveglio il peso indicibile della notizia della morte del figlio Jonathan. Tutto appare incredibile. Non può essere vero, e forse non lo è: forse il destino ha in serbo una beffa ancora peggiore.

Strutturato in tre momenti che rievocano quelli della tragedia greca, il film di Samuel Maoz vorrebbe mettere in relazione l’assurdità del fato, che supera il volere e il potere degli uomini, con quella, umana e disumana, delle logiche militari israeliane.

Titolo originale
Foxtrot
Regia
Samuel Maoz
Cast
Lior Ashkenazi, Sarah Adler, Yonatan Shiray, Gefen Barkai, Dekel Adin, Shaul Amir
Genere
Drammatico
Durata
113 - colore
Produzione
Israele, Germania, Francia (2017)
Distribuzione
Academy Two